Un albero di ulivo e una targa per ricordare Falcone e Borsellino

Un albero di ulivo e una targa per ricordare Falcone e Borsellino. Regione Lombardia ha stanziato 15.000 per piantare un ulivo nei 12 Comuni capoluogo ed apporre una targa. L’obiettivo è commemorare le vittime delle stragi mafiose.

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, che ha proposto la delibera approvata dalla Giunta regionale, ha evidenziato: “L’alto valore simbolico dell’iniziativa relativa agli attentati di Capaci e di via D’Amelio. Contestualmente stiamo puntando molto alla riqualificazione e quindi al successivo utilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità. Per noi è una battaglia di legalità in cui crediamo fortemente”.

mac

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni