L'IMPEGNO TOTALE PER ARGINARE IL CORONAVIRUS

C'è un nemico che ha la chiave delle nostre porte e penetra nei nostri corpi senza trovare alcun ostacolo, sappiamo come si chiama "Coronavirus" ma non lo conosciamo e quindi non sappiamo ancora come combatterlo, come difenderci, come vincerlo.
Ci ha costretto a chiuderci in trincea, bloccare le nostre città, i nostri paesi, quasi del tutto le nostre case. Siamo stretti in "zone di sicurezza", non si dovrebbe uscire nemmeno dalle nostre case. Molte attività sono bloccate, altre addirittura vietate e si è costretti a lavorare dalla propria casa. Gli ospedali sono pieni di gente assalita e ferita dal nemico. Alcuni giungono all'ultimo respiro, ma altri guariscono e tornano a casa. La situazione è davvero grave. Il Coronavirus si diffonde e contagia, le terapie intensive, essenziali per curare i malati più gravi, sono al limite. Gli eroi di questa battaglia la stanno sostenendo i medici e gli infermieri, ma non è sufficiente se non venisse arginata la diffusione del coronavirus. Non possiamo non capire la gravità della situazione. Il virus si diffonde e contagia mentre le terapie intensive, essenziali per curare i malati più gravi, sono al limite e se non venisse arginata rapidamente la diffusione del coronavirus, la situazione diventerebbe insostenibile. Non soltanto dal punto di vista della salute ma anche per le conseguenze sociali ed economiche che graviteranno sulla nostra eventuale esistenza futura.
Il Governo con la collaborazione delle autorità pubbliche e di tutte le componenti giustamente coinvolte ha continuato a seguire con impegno l'evolversi della grave crisi emanando provvedimenti, regole comportamentali, disposizioni per fermare i contagi. È nostro dovere quindi seguire con scrupolosità quanto ci è stato richiesto per poter uscire da questa grave crisi. Purtroppo non tutti si sono comportati come da suggerimenti, da disposizioni e da regole. Dobbiamo invece agire con responsabilità seguendo le regole
dettateci.

edb

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni