15° ANNO DI ATTIVITÀ DELLA CONSULTA PERIFERIE MILANO

Sono stati rinnovati tutti gli incarichi

Continua l’impegno per mantenere le “periferie” tra le priorità dell’agenda politica milanese. Promossi 120 convegni e anche 700 concerti. Ma è necessaria l’attenzione di tutta la città. Siamo al 15° anno di attività di Consulta Periferie Milano, organizzazione promossa da associazioni culturali, sociali, del commercio e comitati di quartiere per dare stabile e continua attenzione alle periferie milanesi. L’assemblea dei soci riunitasi lo scorso 10 aprile ha rinnovato gli incarichi associativi: Walter Cherubini (Centro studi ConMilanoOvest) è stato confermato Portavoce, mentre Giorgio Bacchiega (Cittadella della memoria) dirige il Centro Studi Periferie; Romano Ranaldi (Associazione Giovani e Famiglia) e Dario Imperatore (Atlha onlus) coordinano l’Area Sociale e Salvatore Crapanzano (Comitato Quartiere Valsesia) l’Area Municipi e Città metropolitana; Angelo Mantovani (Associazione Il Clavicembalo Verde) coordina l’Area Cultura e le rassegne musicali “Concerti in Periferia” e “Per Nutrire l’Anima”,  alle quali è associato il progetto “CoriMilano” coordinato da Giorgio Barenghi (Associazione Corale Ambrosiana) e Bruno Volpon (Associazione Culturale Il Giuscano-Figino). Maria Piera Bremmi (Centro Culturale della Cooperativa) è referente per il Test Niguarda per le Periferie. Tra le nuove iniziative, Marco Balsamo (Agorà Futura) coordina il progetto “Percorsi ‘periferici’ di ArchiettCultura” per i 100 Borghi e Quartieri della periferia milanese e Maurizio De Filippis (Circolo Culturale Allora Blu) coordina il Progetto “Adotta il tuo Drago Verde” per restituire decoro alle fontanelle della nostra città.
Dal 2005, Consulta Periferie Milano - attraverso le 39 associazioni che attualmente la promuovono, ma anche grazie a consolidati rapporti e iniziative condivise con altre 150 realtà operanti nei quartieri della periferia milanese - ha maturato e stratificato significative conoscenze sia metodologiche e quantitative, sia operative.
Metodo - Se il tema delle periferie è all’ordine del giorno e, nello stesso tempo, resta irrisolto, il motivo è legato a un approccio metodologico ancora da individuare. In tale contesto, con la promozione di oltre 120 convegni e seminari di studio, Consulta Periferie Milano ha stratificato un bagaglio di conoscenze forse unico, tra l’altro reso disponibile a tutta la città con l’iniziativa "a Scuola di Periferie", mentre con l’attività del Centro Studi Periferie sono state elaborate decine di mappature tipologiche “periferiche”, che attualmente riportano oltre 1.200 enti/associazioni, rese disponibili sul sito www.periferiemilano.com: per esempio, 108 teatri professionali e amatoriali, 51 biblioteche comunali e di associazioni, 182 associazioni o centri culturali, ma anche 72 cori amatoriali, segno evidente che l’attività culturale nelle periferie è ben presenze, ma sostanzialmente sconosciuta alla città, con tutte le ricadute negative del caso, anche in termini di assegnazione di fondi.
Azione

 - All’approccio metodologico, Consulta Periferie Milano ha associato anche iniziative operative quali, per esempio, la promozione e il sotegno a oltre 700 iniziative musicali a ingresso libero in collegamento con 50 enti e associazioni, nonché alla consolidata disponibilità di 40 cori amatoriali che prestano volontariamente la loro attività con il Progetto “CoriMilano per le Periferie”. Con ciò sperimentando direttamente tutte le difficoltà, anche burocratiche, del fare iniziativa. In tale contesto, segnalimano la nuova iniziativa “Cori in Corte”, rivolta particolarmente ai quartieri popolari». Un invito ad Aler e MM spa, che gestiscono il patrimonio di elilizia residenziale pubblica costituito da 70.000 appartamenti e 2.900 spazi commerciali/artigianali, affinché utilizzino queste disponibilità per l’animazione socio-musicale dei quartieri, dove tra l’altro vivono molti anziani che hanno difficoltà a spostarsi.
FOCUS PERIFERIE - Per dare continuità all’attenzione verso le periferie, ogni settimana i temi “periferici” sono approfonditi nella trasmissione “Focus Periferie” sulla web-tv Milano AllNews (il Martedì - ore 12.30:13, diretta su www.facebook.com/milanoallnews). Attualmente 75 puntate all’attivo, con decine di testimonianze, racconti e riflessioni di protagonisti che operano sul territorio, con la partecipazione di Walter Cherubini e la conduzione di Fabio Ranfi.