FA' LA COSA GIUSTA!

Anche il Comune di Milano alla fiera del consumo critico

Presentata venerdì 8 marzo la sedicesima edizione di “Fa’ la cosa giusta!”, a cui parteciperà anche il Comune di Milano con uno stand (KA1) nel padiglione 4. Alla conferenza stampa dell’edizione nazionale della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata da Terre di mezzo Eventi, era presente l’assessore all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano, Laura Galimberti.
La fiera, a ingresso gratuito per tutti i visitatori, vedrà la partecipazione di 700 aziende e realtà ospitate in 10 sezioni tematiche e 6 spazi speciali, su 32mila metri quadrati di spazio espositivo. Un programma culturale di 450 appuntamenti tra laboratori, degustazioni, incontri ed esperienze organizzate in esclusiva per la fiera. Tra le novità di quest’anno: #PluraleFemminile, un focus sul ruolo e sul valore delle donne nella società e nel mondo del lavoro; il Porto di Fa’ la cosa giusta!, uno spazio dedicato all’ecosistema marino, dei corsi d’acqua e delle acque interne, al loro stato di salute, alle emergenze in atto, alle buone pratiche per risolverle.
Confermato anche quest’anno il salone Sfide - La scuola di tutti, dedicato a insegnanti, studenti, dirigenti scolastici e famiglie, che torna dopo il successo della prima edizione, con sei nuove aree tematiche. Ed è proprio all’interno di questo spazio che si troverà lo stand del Comune di Milano dove, a partire da venerdì 8, si susseguiranno una serie di incontri su tematiche importanti come il rapporto tra i giovani e i videogiochi dedicato a studenti delle superiori, la dispersione scolastica (ore 14), il progetto “Scuole Aperte 2.0” alla presenza dell’assessore Laura Galimberti (ore 15:30) e un incontro sulla parità di genere a cui prenderà parte l’assessore alle Politiche del lavoro Cristina Tajani (ore 17:00).
Gli incontri proseguiranno sabato 9, a partire dalle ore 10,00 con l’innovazione didattica; nel pomeriggio si ripartirà con un incontro dedicato al “Writing and Reading Workshop. Linee di laboratorio di lettura e scrittura” (ore 14), il progetto #Fuorimuseo de La Grande Fabbrica delle Parole (ore 15.30) e l’incontro organizzato da Retake “Patti di collaborazione”, al quale interverrà l’assessore alla Partecipazione Lorenzo Lipparini (ore 17).
Infine, anche domenica 10 lo Spazio Comune sarà interessato da una serie di incontri: in particolare, alle 14:30, l’assessore alle Politiche sociali Piefrancesco Majorino prenderà parte a una tavola rotonda sulle prospettive dell’accoglienza dei migranti in Italia con un focus sul tema dell’accoglienza in famiglia.
Presente presso il padiglione “Mangia come parli” anche Milano Ristorazione con una serie di appuntamenti educativi e divertenti per i più piccoli, conferenze con il dottor Donegani, esperto di alimentazione, ma soprattutto con l’iniziativa “Da vicino è tutta un’altra storia”: grazie a dei visori VR sarà possibile fare un vero e proprio tour virtuale attraverso un filmato girato presso il Centro Sammartini, la cucina scolastica più grande d’Europa. Si segnala che per tutti gli eventi ci sono ancora posti disponibili ed è possibile iscriversi sul sito di SFIDE – La scuola di tutti.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni