LA STRATEGIA SULL’IDROGENO E LA TRANSIZIONE ENERGETICA

Martedì 30 marzo focus sulle prospettive e opportunità per un’Italia green con il digital event del Sole 24 Ore dalle Ore 9.30-13.00

Intervengono

Roberto Cingolani, ministro della Transizione Ecologica - Attilio Fontana, presidente Regione Lombardia - Francesco Starace, ceo e direttore generale Enel - Claudio Descalzi,  ceo Eni - Marco Alverà, ceo Snam - Renato Mazzoncini, ceo a2a - Nicola Monti ceo Edison - Paolo Gallo, ceo Italgas - Fabrizio Di Amato, presidente Maire Tecnimont

 https://virtualevent.ilsole24ore.com/idrogeno-transizione-energetica/  

L’idrogeno prodotto da fonti rinnovabili avrà un impatto eccezionale sullo sviluppo del nostro Paese, sia da un punto di vista industriale sia di ecosostenibilità dell’intero sistema, permettendo di accelerare il processo di decarbonizzazione verso un modello ecosostenibile.

Il tema è fondamentale anche grazie al Recovery Fund, che prevede budget specifici per guidare la transizione energetica dell’intera Europa verso un modello green.

Per fare il punto su questo tema di grandissima attualità, Il Sole 24 Ore organizza “La strategia sull’idrogeno e la transizione energetica. Prospettive e opportunità per un’Italia green”, evento digitale che si terrà martedì 30 Marzo 2021, dalle 9.30 alle 13.00.

Ad aprire i lavori sarà il Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, con cui il direttore del Sole 24 Ore Fabio Tamburini discuterà della transizione ecologica nel nostro paese e delle politiche e strategie per lo sviluppo sostenibile.

Dopo un inquadramento sul futuro dell’idrogeno del contesto italiano e europeo, a cura di Laura A. Villani, managing director & Partner Boston Consulting Group, verrà approfondito con i player del settore il tema del rapporto tra idrogeno e transizione energetica in Italia: interverranno Marco Alverà ceo Snam, Claudio Descalzi ceo Eni, Fabrizio Di Amato presidente Maire Tecnimont, Alberto Dossi presidente Gruppo Sapio, Paolo Gallo ceo Italgas, Renato Mazzoncini ceo a2a, Nicola Monti ceo Edison, Francesco Starace ceo e direttore generale Enel.

Il focus dei lavori si sposterà quindi sul ruolo della chimica verde per il rilancio dell’economia: a discuterne saranno Pierroberto Folgiero ceo Maire Tecnimont, Stefano Laporta presidente ISPRA, Mauro Micillo Chief of IMI Corporate & Investment Banking Division Intesa Sanpaolo, e Stefano Venier, ceo Gruppo Hera.

La mattinata proseguirà con un dibattito sugli impatti della rivoluzione green sul sistema dei trasporti: il presidente Regione Lombardia Attilio Fontana si focalizzerà sull’impatto del progetto “Hydrogen Valley” sul sistema della mobilità lombarda assieme ad Andrea Gibelli, presidente FNM, mentre Ugo Salerno, chairman & ceo RINA approfondirà il tema della decarbonizzazione nella filiera dei trasporti.

I lavori si concluderanno con l’intervento di Clara Poletti, Commissario dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), presidente del Board dei Regolatori dell’Agenzia europea per la Cooperazione dei Regolatori dell’energia (ACER)

La partecipazione è libera e gratuita previa registrazione. Per informazioni https://virtualevent.ilsole24ore.com/idrogeno-transizione-energetica/.

 

 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni