Lorenzo Semprini, tra folk e rock

Sabato 16 ottobre allo Spazio Teatro 89 di Milano

Il cantautore romagnolo, fondatore dei Miami & The Groovers, presenterà “44”, il suo primo album da solista, nell’auditorium di via Fratelli Zoia 89

Ballate folk di confine come “Gospel rain” e “Rimini ‘85”, canzoni d’impronta rock come “Adrenalina” e “Lei aspetta” e pezzi dalle atmosfere e dalle sonorità più insolite e sorprendenti: è “44”, l'album che segna il debutto come solista di Lorenzo Semprini, musicista e cantautore riminese che ha all'attivo cinque dischi con la sua band storica, i Miami & The Groovers, e più di mille live tra Italia, Europa e Stati Uniti.

Prodotto insieme a Gianluca Morelli e portato a termine dopo quasi due anni di lavorazione con il contributo di ben 22 musicisti, il nuovo progetto contiene dodici tracce che danno la misura del talento e delle doti compositive di Semprini, che per la prima volta canta in italiano, “sfiorando” il pop, ma che ha sempre guardato con attenzione a un certo cantautorato a stelle e strisce, da Bob Dylan a Bruce Springsteen, a musicisti folk come Damien Rice e Glen Hansard e a band come gli Stones, Clash e i Creedence. 

Dopo una manciata di date estive, Semprini presenterà ufficialmente il nuovo album “44” allo Spazio Teatro 89 di Milano sabato 16 ottobre (inizio live ore 21.30; ingresso 15 euro; tel: 0240914901; info@spazioteatro89.org). Insieme a lui, sul palco dell'auditorium di via Fratelli Zoia 89 si esibiranno Stefano Re (chitarra elettrica), Francesco Pesaresi (basso), Paolo Angelini (batteria), Mario Ingrassia (percussioni), Fabrizio Flisi (piano e fisarmonica) ed Elisa Semprini (violino e voce).

Biglietti: www.mailticket.it/manifestazione/DQ31/lorenzo-semprini 

Ufficio stampa Spazio Teatro 89

Andrea Conta

Email: andrea.conta1968@libero.it

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni