ATTACCO DI NAZI-HACKER ZAINO DELLA MEMORIA

SDEGNO E RAMMARICO, SAREMO SEMPRE DI PIU' E PIU' FORTI DI LORO

"Profondo sdegno e rammarico per l'attacco hacker firmato da vigliacchi nazifascisti che hanno interrotto con bestemmie e insulti antisemiti l'iniziativa online "Lo zaino della memoria" promossa da Raffaele Mantegazza, docente di pedagogia all'Università Bicocca. 
Un atto di infamia e vigliaccheria che tenta di danneggiare e impedire gli sforzi di chi si impegna a tenere viva la Memoria, un patrimonio immateriale e storico dell'umanità. Un episodio gravissimo che ci impone di tenere alta la guardia sul pericolo che rappresentano questi moderni e squallidi rigurgiti nazifascisti per la nostra società e, soprattutto, per le giovani generazioni. 
Questi signori, che si insinuano nel web per agire nell'anonimato, non ci fanno paura. Saremo sempre di più e più forti di chi ha bisogno delle tenebre per portare avanti messaggi di odio e rivangare teorie sconfitte dalla storia". 
La mia solidarietà, a nome di tutto il PD Milano, alla comunità ebraica e ai ragazzi che stavano partecipando all'iniziativa". 

Così in una nota la segretaria metropolitana del PD Silvia Roggiani. 

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni