BANDIERE AL FUTURO

È la primavera europea, si rassegnino i campioni del sovranismo

"Benvenuta primavera europea! Le bandiere che oggi colorano i balconi e le finestre sono il simbolo di una primavera che si riscatta e licenzia l'inverno dei sovranismi e nazionalismi. Per tanti milanesi, oggi, esporre la bandiera vuol dire professarsi cittadini europei e affermare di far parte di una grande famiglia che da decenni ci assicura pace e democrazia, e che è luogo di opportunità e crescita per tutti noi. Non era scontato, e vedere così tanto attaccamento all'Europa è per noi non solo una grande gioia ma un invito a continuare a lottare per un'Europa più forte, più unita e più sociale, a partire dal prossimo 26 maggio. Nonostante le correnti contrarie che spirano purtroppo anche a casa nostra, il vento europeista è forte e soffia indicando a tutti noi che l'Europa unita è la nostra casa e il nostro orizzonte". Così la segretaria metropolitana Silvia Roggiani ha commentato l'iniziativa "Bandiere al futuro", che ha visto iscritti e militanti del Pd mobilitarsi nel weekend per distribuire le bandiere europee in oltre 50 banchetti in tutta Milano Metropolitana, esposte in tanti balconi e finestre.

qui le prime foto https://bit.ly/2Ti1qFH. --

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano
www.pdmilano.eu