COL SINDACO PRUITI, PER LA LEGALITÀ

"Pieno sostegno al sindaco Rino Pruiti e a tutta l'amministrazione di Buccinasco, costretti a subìre l'arroganza della famiglia del boss Rocco Papalia. Non ha mai chiesto scusa nè mostrato pentimento ai parenti delle sue vittime, e adesso - dopo aver scontato ventisei anni in carcere per reati di associazione a delinquere, droga, armi, sequestri, omicidio - intenta una causa al Comune dopo che quest'ultimo si è opposto alle sue assurde pretese, ovvero all'uso del cortile dove ci sono i box confiscati dallo Stato. Non è la prima volta che il sindaco e la cittadinanza si trovano a subire l'affronto di questo personaggio, e non sarà l'ennesima minaccia a intimorire un bravo amministratore che, in questi anni, ha ampiamente dimostrato da che parte sta. Siamo col sindaco Pruiti, a difesa della legalità, contro ogni forma di prevaricazione da parte della criminalità organizzata".
Così in una nota congiunta la segretaria metropolitana, Silvia Roggiani, e la presidente dell'Assemblea, Rosa Palone, del PD Milano Metropolitana, esprimono il loro sostegno al sindaco Rino Pruiti e a tutta l'amministrazione di Buccinasco, dopo che Rocco Papalia e sua moglie hanno citato in giudizio il Comune, rivendicando l'utilizzo del cortile della villa di via Nearco, per metà sequestrata e confiscata dallo Stato.
 
Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano Metropolitana 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni