CONDANNA MANTOVANI CERTIFICA GESTIONE OPACA

"La condanna di Mario Mantovani, purtroppo, certifica l’opaca e tutt’altro che trasparente gestione del sistema sanitario lombardo da parte di destra e Lega. Nonostante le vane promesse dell'ex presidente Roberto Maroni di spazzare via tutti gli scandali con le ramazze per trasformare Regione Lombardia in un gioiello di legalità, oggi ci troviamo ancora una volta di fronte a indagini che gettano sulla nostra regione un alone di oscurità. Lo certificano le indagini: la destra, al governo della Lombardia da vent'anni, ha costruito un modello di amministrazione spesso risultato affetto da clientelismo e consociativismo. Un modello ancora oggi difficile da scardinare ma che dobbiamo combattere, per eliminare e sanare tutte le ingiustizie che crea a danno dei più deboli. Come Partito Democratico rinnoviamo la nostra piena fiducia nella magistratura perché continui a far luce su vicende poco chiare, nell'interesse e per il bene di tutti i cittadini lombardi".

Così in una nota  Silvia Roggiani, segretaria metropolitana del Pd Milano, commenta la condanna dell'ex vicepresidente di Regione Lombardia Mario Mantovani. 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni