EX SCUOLA DI VIA ZAMA

La Lega fa propaganda sui problemi, il Comune lavora per risolverli

"Propaganda da una parte, serio lavoro dall'altra: ecco cosa sta succedendo intorno all'ex scuola di via Zama. Già entro la fine dell'anno, infatti, grazie alla decisione del Comune di Milano di cedere la proprietà al fondo Paribas, si provvederà alla messa in sicurezza dell'edificio, pulizia, sanificazione e allontanamento delle persone occupanti. E, nel 2020, il fondo procederà alla vendita: il passaggio di proprietà porterà un progetto di riqualificazione e rigenerazione dell'area. Queste sono operazioni già ben pianificate da tempo. Ed è proprio per questo che adesso la Lega al governo del Municipio 4 tenta di fare propaganda spicciola, organizzando un presidio per denunciare il degrado e l'occupazione, a cui di fatto l'Amministrazione ha già programmato di mettere fine. I cittadini non meritano menzogne, ma azioni concrete".

Così in una nota congiunta la segretaria metropolitana Silvia Roggiani e il Pd di zona 4 si esprimono in merito all'annuncio del presidio della Lega organizzato per venerdì 15 novembre alle 15.30 davanti all'ex scuola di via Zama.


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni