FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA

"Abbiamo appreso in queste ore la notizia delle misure cautelari, eseguite dalla Guardia di Finanza, nei confronti di Siria Trezzi, già sindaco di Cinisello Balsamo, e di Ivano Ruffa, già assessore nella stessa città. Tutto il PD milanese è colpito e rammaricato, ed esprime piena fiducia nel lavoro della magistratura. Confidiamo che le persone coinvolte chiariranno tutto, dimostrando la loro totale estraneità ai fatti contestatigli.
Siria Trezzi e Ivano Ruffa stamattina hanno deciso di auto-sospendersi da ogni incarico di partito, per poter portare avanti la loro difesa nel miglior modo possibile. Ciò che appare opportuno, in queste ore, è mantenere un atteggiamento improntato alla più assoluta cautela nel totale rispetto delle persone coinvolte e delle autorità inquirenti".

Così in una nota congiunta il PD Milano Metropolitana e il PD di Cinisello Balsamo.
 
Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni