GIORNATA MONDIALE CONTRO HIV E AIDS

La campagna informativa del Pd: U uguale U

In vista della Giornata Mondiale contro HIV e AIDS di domenica 1 dicembre, il PD Milano Metropolitana ha lanciato una campagna informativa e di sensibilizzazione sul tema, con quattro card diffuse sui social network e un approfondimento sul sito www.pdmilano.eu, sull'importanza della prevenzione, del test e della lotta allo stigma sociale. Il titolo della campagna "U=U" (U=U ossia Undetectable = Untrasmittable) deriva dalla dimostrazione scientifica in base alla quale le persone con hiv sotto trattamento e con carica virale nel sangue azzerata, non possono contagiare tramite rapporti sessuali.

"Abbiamo scelto di comunicare un messaggio semplice m forte - spiega Michele Albiani, Responsabile Diritti del PD Milano Metropolitana - perché oggi quella che è stata una vera e propria rivoluzione scientifica viene ancora troppo spesso taciuta. Disinformazione, paura, pregiudizi, discriminazione, silenzio e tabù sono protagonisti a danno della verità. Anni di paura e disinformazione, campagne informative scorrette o del tutto assenti hanno portato alla situazione odierna, per cui sempre più giovani, soprattutto maschi eterosessuali, contraggono l’infezione. A questo si aggiungono i tagli da parte di Regione Lombardia, che hanno ridotto l’accesso ai centri per le infezioni sessualmente trasmissibili dove è possibile fare i test in completo anonimato. Meno personale, meno giorni di apertura, meno pazienti. Ecco perché come Partito Democratico vogliamo parlare di Hiv e portare avanti la nostra battaglia nelle istituzioni. Lo dobbiamo alle vittime dell’infezione e dello stigma, di ieri e di oggi".

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano
www.pdmilano.eu