IL PRESIDENTE BESTETTI NON HA PIÙ UNA MAGGIORANZA: SI DIMETTA

"Con le firme di 16 dei 30 consiglieri del Municipio 7, la mozione di sfiducia nei confronti del presidente del Municipio 7 Marco Bestetti depositata ieri (martedì 6 luglio) conferma negli atti ciò che i fatti avevano già messo in luce: il Presidente è ora ufficialmente in minoranza.
Dall'inizio del suo mandato, il Presidente ha perso il sostegno di ben 4 consiglieri eletti nella sua maggioranza. Un caso unico in tutti i Municipi di Milano, che dimostra tutta l'inadeguatezza del Presidente a ricoprire il ruolo che gli è stato affidato.
Paga una buona dose di arroganza, che significa incapacità di ascoltare. E l'incapacità di distinguere la sua funzione di Presidente di Municipio, che è la casa di tutti, da quella di presunto rappresentante di una parte sola.
Ci auguriamo che i cittadini ne tengano conto alle prossime elezioni" - ha affermato compatto il Gruppo consiliare Partito Democratico in Municipio 7. 
"Il presidente del Municipio 7 deve prendere atto di non avere più una maggioranza che lo sostiene e dimettersi. La cittadinanza non può essere ostaggio di un'amministrazione monca e per questo incapace di occuparsi dei problemi delle persone. Bestetti ha fallito e per il bene delle cittadine e dei cittadini, che non meritano questo indecente teatrino, faccia un atto di coraggio e lo ammetta" - ha dichiarato la segretaria metropolitana del PD Milano Silvia Roggiani.  
Antonella Tauro
Ufficio stampa PD

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni