MELA PISTOLETTO DIVENTERA' NUOVO VESPASIANO E MURO PER WRITER

La cerimonia di inaugurazione è stata fatta in pompa magna oggi, peccato che "La Mela Reintegrata" diventerà a breve il nuovo vespasiano della Stazione.

Seguirà il destino dei muri, dei pilastri, dei pavimenti e delle aiuole della Centrale, che sono ormai il bagno e il dormitorio degli immigrati accolti a valanghe dall'amministrazione arancione. Poi arriveranno i writers e la riempiranno di scritte, firme e scarabocchi. Anche l'opera di Pistoletto fa parte dei Cento Muri che Pisapia ha regalato ai graffitari? Oppure l'opera verrà sorvegliata? E se sì quanto costa l'operazione? Sarebbe una bella beffa per i milanesi, che da cinque anni chiedono sorveglianza soprattutto nelle periferie e poi si trovano ad avere agenti che proteggono una mela. Lo dichiara Riccardo De Corato

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni