REGIONE LOMBARDIA NEGA SOSTEGNO ALL'ASSOCIAZIONE CHECK POINT

“Da Regione Lombardia uno schiaffo a una realtà che, attraverso personale volontario, fornisce un servizio essenziale - ha affermato il responsabile Diritti del PD Milano Metropolitana Michele Albiani. L'assessore Gallera forse ignora il fatto che questo presidio sanitario ha consentito in un anno difficile come questo, in piena emergenza Covid, a 1000 persone di effettuare screening contro l'infezione da HIV, in un ambiente protetto e amichevole. La Lombardia è in cima alla classifica nazionale per numero di contagi e negare i finanziamenti vuol dire di fatto non riconoscere l'urgenza e l'importanza di effettuare prevenzione. Purtroppo questa giunta, come dimostra il totale fallimento dell'attuale gestione sanitaria, si dimostra anche sul fronte della lotta all'HIV incapace e inadeguata. La sussidiarietà passa anche da realtà come quella di Milano Check Point, e va aiutata” - ha concluso Michele Albiani.
 
Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano Metropolitana 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni