ROGGIANI: LAMORGESE VIETI IL RADUNO DEI NOSTALGICI FASCISTI A DONGO

"Ci uniamo alla voce dell'Anpi e del nostro deputato Emanuele Fiano: la ministra Lamorgese vieti la manifestazione dei nostalgici del fascismo, prevista per domenica a Dongo. Non è tollerabile che, dopo 76 anni, si conceda ancora spazio a chi vuole celebrare un'ideologia sconfitta dalla storia, la cui apologia è reato ed è punito dalla legge.  
Per questo, come Partito Democratico, aderiamo alla contromanifestazione indetta dall'Anpi, per ribadire e testimoniare il nostro instancabile impegno nella difesa dei valori democratici e antifascisti, ben impressi nella Costituzione. Non possiamo scegliere l'indifferenza né voltarci dall'altra parte, ma continueremo a opporci, con ogni forza e voce possibile, a chi vuole riportare in auge un passato di violenza, soprusi, dittatura e oltraggiare la nostra memoria".
Così in una nota la segretaria metropolitana del PD Milano Silvia Roggiani.
Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano

La Costituzione italiana vieta manifestazioni e attività politica fascista e antidemocratica.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni