SFONDANO BANCOMAT CON TRATTORI, SPERONANO LE AUTO DEI CARABINIERI

I reati commessi dai nomadi a Milano e in Lombardia continuano a ritmo incessante, senza sosta. Sfondano i bancomat con trattori rubati, un arresto a Milano.

Le Forze dell'ordine ne hanno appena individuati sette che sfondavano con trattori i muri di bancomat e casse continue e poi portavano via le casseforti, usando tecniche paramilitari. La banda è stata individuata con serrate indagini in seguito a una serie di furti - riusciti o tentati - sempre con la stessa tecnica. Uno solo, però, l'arresto da parte dei carabinieri del comando provinciale di Pavia: un 22enne, N.A., intercettato a Milano. Tutti i suoi complici (residenti nel campo rom di strada San Marco a Vigevano) sono invece frattanto riusciti a scappare all'estero, ma presto verranno emessi nei loro confronti i mandati di cattura internazionale, non appena verranno localizzati con una certa sicurezza. Ringraziamo le Forze dell'ordine e confidiamo che presto vengano arrestati tutti.Tutto questo succede a sole 24 ore dal furto e dal tentativo di fuga di due nomadi del campo di Muggiano arrestati ieri a Trezzano, dove hanno persino speronato un'auto dei Carabinieri. 
Tutto questo succede a sole 24 ore dal furto e dal tentativo di fuga di due nomadi del campo di Muggiano arrestati ieri a Trezzano, dove hanno persino speronato un'auto dei Carabinieri. 
Riccardo De Corato,
Assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia 

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni