SOLIDARIETÀ E VICINANZA, OCCORRE INTERVENIRE AL PIÙ PRESTO

"Esprimiamo ancora una volta una forte preoccupazione unitamente a solidarietà e vicinanza alle lavoratrici e ai lavoratori di ABB di Vittuone, le cui prospettive di lavoro versano in un grave stato di incertezza.
Sono infatti 123 gli esuberi a oggi dichiarati, in una realtà produttiva finora pienamente attiva e che verrà trasferita altrove. 123 le famiglie coinvolte, oltre al tessuto produttivo e sociale del territorio che interagisce con l’azienda e che potrebbe risentirne a sua volta le conseguenze. Non si possono ignorare situazioni come questa ormai, purtroppo, diffuse e che contribuiscono a impoverire e a desertificare aree con una tradizione e una vitalità importante. Occorre senza dubbio intervenire a tutti i livelli istituzionali e trovare soluzioni, misure e politiche, che non lascino soli i lavoratori e le loro famiglie nell’incertezza, nell’incapacità di arrivare a fine mese e nella mancanza di prospettive". Così in una nota congiunta Fabio Pizzul, capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Silvia Roggianisegretaria metropolitana del Pd Milano, e Laura Specchioresponsabile Lavoro PD e presidente commissione Lavoro e Attività Produttive del Comune di Milano. 
Antonella Tauro
  Ufficio stampa PD Milano
www.pdmilano.eu

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni