UN NATALE PIÙ VICINO

DAL PD ALIMENTI, GIOCHI E VESTIARIO PER PERSONE IN DIFFICOLTÀ

Oltre 100 chili di pasta, più di 500 prodotti di scatolame, circa cinquanta chili di riso e ancora, giochi e indumenti per bambini e un pensiero per le feste con panettoni, pandori, polenta, cotechini e lenticchie. Per due settimane iscritte e iscritti, aderendo all’iniziativa promossa dal Partito Democratico Milano Metropolitana “Un Natale più vicino”, hanno tenuto aperti i circoli e organizzato gazebi in tutta l’area metropolitana per raccogliere beni di prima necessità, generi alimentari, vestiario e giocattoli da donare alle famiglie e alle persone che si trovano in difficoltà. Tutto il raccolto è stato, o sarà donato, in questi giorni, ad asili comunali, assistenti sociali, Caritas, reti di quartiere e alla Casa di Reclusione di Bollate.

“Il Covid-19 ha colpito duramente tutti noi, ma in modo ancora più pesante chi si trovava già in una situazione di estrema difficoltà. L’errore più grande che potremmo commettere in questo periodo storico è di dimenticarci di loro. Con questo piccolo gesto abbiamo voluto fare sentire la nostra vicinanza. Queste iniziative non devono limitarsi al periodo di festività ma devono proseguire ogni settimana e tutti i giorni, come alcuni nostri circoli stanno già facendo. Ringrazio le nostre volontarie ed i nostri volontari e tutti coloro che hanno voluto lasciare un contributo. I nostri circoli non sono solo politica ma soprattutto comunità e aiuto”. Ha commentato così l’iniziativa “Un Natale più vicino” la segretaria metropolitana del PD milanese Silvia Roggiani.

Nel link alcune foto della raccolta: https://we.tl/t-WOyJmwUAgU

Federico Dedori
Ufficio stampa PD Milano
www.pdmilano.it

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni