ZONA ARANCIONE RAFFORZATA

SINDACI PD: APPRESA LA NOTIZIA DAI GIORNALI

"Fontana chiede collaborazione ai Comuni ma li mette di fronte al fatto compiuto, senza un minimo di condivisione e coinvolgimento nell'adozione di misure di contenimento della pandemia sul territorio. Non è ammissibile venire a conoscenza di ordinanze restrittive, che hanno conseguenze dirette sulla vita dei cittadini, alle 20 di sera da telegiornali e giornali locali. I sindaci, in qualità di autorità sanitarie locali, dovevano essere coinvolti. Al presidente Fontana e a tutta la giunta chiediamo maggiore rispetto".
A denunciarlo sono i Sindaci del PD che sostengono le ragioni dei primi cittadini del Partito Democratico della Città metropolitana di Milano, i cui Comuni sono stati inseriti in fascia arancione rafforzata, fra cui quello di Bollate che passa da rosso ad arancione scuro.
Antonella Tauro
Ufficio stampa Pd Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni