GENNAIO AL PACTA

Ultima opera teatrale compiuta di Luigi Pirandello, “Non si sa come” venne scritta nel 1934 e rappresentata per la prima volta in Italia nel 1935. Continua sino al 26 gennaio PACTA dei Teatri la presenta con la sua compagnia in prima milanese.
Il dramma racconta la vicenda del conte Romeo Daddi, in cui, dopo aver tradito la moglie, riaffiora il ricordo dell'omicidio di un giovane durante una lite tra ragazzi, commesso “non si sa come”, ovvero senza che lui realmente lo volesse. Un delitto di cui l'uomo non sente di portare la responsabilità, ma le pieghe oscure suggerite dal suo ragionamento paradossale segnano il crollo delle certezze del conte e lo sgretolarsi di convenzioni, forme, relazioni tra essere umani. -E' una delle più brucianti contraddizioni della nostra esistenza, –spiega il regista Paolo Bignamini- la distanza tra volontà e destino, tra ciò che scegliamo e ciò che non possiamo invece controllare. In questo esplorare le verità nascoste dei personaggi, si indaga su ciò che il testo sembra a tratti solo suggerire, mostrando allo spettatore un ideale backstage della storia narrata, nella convinzione che ogni rappresentazione porti con sé un pezzetto di verità, ma che la somma di questi frammenti non sempre possa esaurire la comprensione della realtà.

Il 20 gennaio è stata inaugurata la quinta edizione del progetto pactaSOUNDzone, che unisce PACTA dei Teatri e il progetto ZONE di Maurizio Pisati con una rassegna di teatro, musica e ricerca, dal titolo AUGURI LUDWIG! nel 250° anniversario della nascita di Beethoven. 
Il primo dei quattro lunedì si aprirà, scoprendo la “ Quarta parete”, che unisce l’attore al pubblico, e subito presentando “Fonetica”, con traduzioni da Harry Partch a Nicola Vicentino e le musiche di Pieter Lenaerts, in una ricerca sulla connessione tra il suono e la lingua parlata. Il 10 febbraio seguirà “Furore”: storia di volti e cammini, migrazione e terre promesse, partendo dal romanzo di John Steinbeck.

Dal 19 gennaio sono riprese le domeniche di Parapiglia . 
Alle ore 11.00 : “Lo scoiattolo Gillo al parco” , produzione Ditta Gioco Fiaba,dai 18 mesi ai 4 anni; alle 15.30: “Polvere nera- Un'avventura esplosiva”, dal romanzo breve di Miriam Dubini.

Grazia De Benedetti

 

PACTA SALONE, via U.Dini7, MM2 p.zza Abbiategrasso; 02/36503740 www.pacta.orgbiglietteria@pacta.org – ufficioscuole@pacta.org

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni