“MANZONI ANEMA E CORE”

Anteprima nazionale al teatro Villoresi di Monza con Edoardo Romano ed Enrico Beruschi, Sabato 22 e domenica 23 febbraio

Pochi sanno che esiste da circa quarant’anni una traduzione in versi del capolavoro di Alessandro Manzoni: “I Promessi Sposi in poesia napoletana”, autore Raffaele Pisani, un poeta 78enne che oggi vive a Catania. La versione teatrale nasce proprio da questo libro ed è così articolata:i ritratti dei protagonisti de I Promessi Sposi vengono proposti prima in lingua napoletana e poi nella versione originale.
Da Don Abbondio a Renzo e Lucia, da Agnese a Fra Cristoforo, Don Rodrigo, l’Innominato, fino ad arrivare a Cecilia, la toccante figura della madre cui la peste ha ucciso la figlia. Non manca di essere citata la celeberrima pagina “Addio Monti”. A ogni ritratto fa seguito una canzone classica napoletana - interpretata da Carolina Ferrara accompagnata al piano da Pasquale Sessa - che richiama il personaggio. Il titolo dello spettacolo “Anema e Core” preannuncia il primo momento musicale dedicato a Renzo e Lucia, Don Abbondio si incarna in “Palomma ‘e notte”, mentre “Guapparia” non può che essere per Don Rodrigo, per Agnese “Mamma mia che vò sapè” e per la Monaca di Monza “Munasterio ‘e S. Chiara”. Apre la serata “La Marcia Nuziale di Mendhelson” per accogliere gli sposi promessi.
L’evento sarà anticipato alle ore 19.30 da un assaggio di vini offerto dal Gruppo Meregalli.

I prezzi: Poltronissima 25 euro – 20 euro / Poltrona 20 euro – 17 euro / Galleria 14 euro – 12 euro *
vendita anche online sul sito www.teatrovilloresi.it

Teatro Villoresi Monza - sabato 22 febbraio ore 21,00 e domenica 23 febbraio ore 16,00

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni