PIERO SIMON OSTAN

Il mio nome



Ora che dal viso abbiamo levato

le impalcature il nome è compiuto.


Cosa sarà a scolpirne le increspature

a fare un mare calmo la fronte e un abisso gli occhi?


Di aprile sarà l’aria a levigare le guance 

il ritmo dei passi a scandire le pieghe del mento 

a spiegare lo sguardo le nostre mani sulle mani. 


Ma più di ogni pioggia a battere forte sui tetti


saranno le parole che sempre diremo

come gocce che lente incavano

la pietra a ritoccare la bocca

quelle che lungo i giorni ascolteremo 

e ritorneranno come un frastuono 

nella notte a scavare il volto con pazienza.


Da Bisestile di poesia 2016 - EDB Edizioni Milano - Euro 12,00
Per ordinazioni chiedere in libreria oppure a edbedizioni@libero.it

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni