ALTA VELOCITÀ: RIAPRE IL TRATTO DELL'INCIDENTE DEL 6 FEBBRAIO

RFI annuncia che la situazione tornerà alla normalità il 02 marzo

Il tratto ferroviario dove è avvenuto l'incidente del Frecciarossa il 06 febbraio scorso, costato la vita ai due macchinisti, è stato dissequestrato. Dopo i rilievi delle autorità competenti e la rimozione di tutti i vagoni del convoglio, nella giornata del 26 febbraio Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha annunciato l'inizio dei lavori per il ripristino della linea di alta velocità.

Al lavoro tecnici e ingegneri per controllare lo stato di binari e linee elettriche e predisporre le attività per il ripristino.

La linea dovrebbe tornare operativa da lunedì 2 marzo.

Fino a oggi i treni sulla direttrice Milano-Bologna erano deviati sulla tratta Milano-Piacenza con tempi di percorrenza più lunghi.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni