AREA C: IL FLOP DELLE TELECAMERE

Il numero crescente di guasti

Una recente indagine sul funzionamento delle telecamere che regolano i varchi di Area C, istituita nel 2008 per limitare lo smog in città, ha regalato più di una sorpresa. Non per gli automobilisti che avrebbero potuto beneficiarne solo sapendo quale varco non era coperto dall'occhio elettronico.
Si apprende allora che nel 2019 sono stati necessari 108 interventi con uno stop nei controlli di diversi giorni in diversi punti della città.
L'anno precedente i guasti erano stati ben 181. Da qui la decisione di procedere a una graduale sostituzione degli apparecchi più datati.
Nel frattempo ha avuto inizio il potenziamento delle telecamere per area B. Si inizia con le prime 10 posizionate in via Corelli, Camillo e Otto Cima, Rubattino, Caduti di Marcinelle, Monnaret de Villard, Carnia, Palmanova, Palvanova altezza ponte della ferrovia, Cambini e Clitumno.
Entro fine marzo le telecamere saliranno a 73 per raggiungere quota 187 entro la fine dell'anno.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni