ASSEMBRAMENTI IN MARTESANA

Sala segua esempio sindaci dell’hinterland: chiuda ciclovia

“Ogni giorno ricevo numerose segnalazioni da diversi cittadini di assembramenti lungo il Naviglio Martesana. Tale preoccupante situazione è stata documentata anche da diverse fotografie pubblicate nei giorni scorsi sui quotidiani nazionali che hanno messo in imbarazzo la città di Milano e la parte dei suoi cittadini ligi alle regole. Per tale motivo ho accolto favorevolmente l’iniziativa dei sindaci dei comuni di Cologno Monzese, Vimodrone, Cernusco sul Naviglio, Cassina de Pecchi, Bussero, Gorgonzola, Gessate, Bellinzago Lombardo, Inzago e Cassano d’Adda che hanno disposto la chiusura della ciclovia per i prossimi 2 weekend.
Un sacrificio ulteriore, ma strettamente necessario affinché si possa contenere efficacemente il contagio e quindi non si verifichino più le violazioni all’indicazione di uscire di casa solo per motivi lavorativi o di urgenza.
Non si comprende per quale motivo anche il sindaco di Milano, Beppe Sala non abbia aderito all’iniziativa, anche a fronte del fatto che a Milano le Forze dell’Ordine sono in difficoltà e le disposizioni di Prefetto e Comune, che hanno lasciato a casa i vigili dal posto di lavoro, non hanno sicuramente aiutato.
Ancora una volta Milano si contraddistingue per inefficienza e inerzia,- rimanendo a guardare per aria in attesa che qualcuno dall’alto suggerisca all’amministrazione cosa fare...  
...Chiediamo al Sindaco non solo una celere adesione all’iniziativa, ma anche la chiusura immediata dal lunedì alla Domenica h24 della ciclovia e delle aree verdi non recintate attigue, con pertinente controllo da parte della Polizia Locale”.

Samuele Piscina

Presidente del Municipio 2 di Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni