BREVI DALLA LOMBARDIA

Tratte dall'edizione del tg3 del 22 aprile

Si conferma il valore in discesa per le terapie intensive e i ricoveri. Il dato aggiornato sui decessi parla di 203 nuove vittime mentre i contagi sono in crescita di 408 unità. A destare preoccupazione sono Milano e l'hinterland.

Ecco perché si guarda con attenzione a tutte le terapie in corso di sperimentazione.

In primis la somministrazione del plasma dei guariti.

Intervistato in proposito, il prof. Silvio Garattini, presidente e fondatore dell'Istituto Mario Negri, ha detto di aspettare l'evidenza di altri dati prima di confermare l'efficacia di questa cura.

Alla domanda su quali farmaci si stiano rivelando efficaci, ha parlato di un medicinale già sperimentato contro ebola e di un altro, antiparassitario, testato in Australia.

Alla domanda su quando arriverà il vaccino, Garattini ha risposto che per fine anno dovrebbero arrivare i risultati di quelle 4-5 sperimentazioni già avviate sull'uomo in diversi paesi.

 

Bergamo:

La Procura prosegue le indagini per omicidio colposo nelle Rsa in città e nelle zone limitrofe. Non sono noti i nomi delle strutture coinvolte nell'inchiesta.

La CGL, nel frattempo, ha reso note alcune stime del fenomeno dei decessi nelle strutture.

Su 55 Rsa della provincia, su un totale di 5.500 ricoverati i decessi sarebbero 1.326.


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni