BREVI DEL 27 APRILE - 1

Tratte dall'edizione del tg3

Aggiornamenti sul coronavirus

Il numero dei decessi è in calo pur attestandosi sulle 260 unità. Prosegue la decrescita nelle terapie intensive che contano 93 ricoverati in meno. Rimane elevato il numero dei contagi che crescono di 2.324 unità. Nel servizio di oggi è stato intervistato il prof. Richeldi, pneumologo del Policlinico Gemelli che ha partecipato spesso alle conferenze stampa della Protezione Civile.

La sua prima frase è stata "Non è una battaglia vinta". Ha tenuto a precisare che il virus è ancora in circolazione. Alla domanda se il nostro sistema sanitario è pronto a questa nuova fase, ha risposto che ci si sta organizzando per somministrare più tamponi. Sulla app Immuni, si è espresso a favore della sua utilità. Sulla riapertura di scuole e centri estivi si è mostrato prudente. Sarebbero dei potenziali focolai non solo per il contagio tra i piccoli ma anche per il contagio tra adulti e operatori.


Rai3 per la scuola

Alle 15:20 parte la nuova iniziativa rivolta alle scuole chiamata #Maestro.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Rai Cultura e il Ministero dell'Istruzione.

Ogni giorno saranno proposti contenuti di varie discipline con docenti d'eccezione.

Per l'occasione, il presidente Mattarella ha inviato un video messaggio. Le sue sono state parole di speranza e incoraggiamento. Il Presidente ha sottolineato la dimensione sociale della scuola e invitato i giovani a studiare con uno sguardo rivolto al futuro.


 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni