Brindisi e auguri nei centri anziani e in tutti gli spazi per la socialità

Natale tempo di panettone, brindisi e auguri anche nei centri anziani, nei centri diurni disabili e in tutti gli spazi per la socialità dove sono presenti i custodi sociali.

Una tradizione che rappresenta un momento di vicinanza e cordialità prima del Natale. Re di questi appuntamenti è il panettone offerto, anche in questa occasione, dalla ditta Fiasconaro che ne ha donato 200 pezzi. 
Siamo felici di poter realizzare in ogni spazio di socialità un momento di incontro e di brindisi con gli anziani – afferma l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino – e con tutte le persone che frequentano i centri per la socialità nei diversi quartieri della città. Siamo convinti che lo stare insieme, fatto anche di momenti familiari e semplici, sia il miglior antidoto contro la solitudine e il modo più naturale per riallacciare amicizie tra vicini vecchi e nuovi, ancora più significative nel periodo delle feste.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni