CI HA LASCIATI ANTONIO IOSA

Un protagonista di battaglie per conservare la memoria delle vittime del terrorismo degli anni di piombo.
Ha dato tanto a Milano

Giovedì 29 agosto 2019 se n’è andato Antonio Iosa. Un uomo discreto che però in questi anni, e per tanti anni, ha dato e lasciato tanto a Milano e a tutti noi. 

Con il Circolo Perini ha realizzato il primo importante presidio culturale nelle periferie milanesi a Quarto Oggiaro, da lì è stato un protagonista delle battaglie di legalità, ha saputo promuovere cultura e lottato per conservare la memoria degli anni più difficili della nostra storia recente e delle vittime del terrorismo. Ci mancheranno i suoi richiami gentili e perentori a partecipare e a difendere il suo circolo, un patrimonio che ci ha lasciato e che non va disperso. Glielo dobbiamo! Ciao Antonio”. 

Lo ha affermato il senatore milanese Franco Mirabelli, vicepresidente del Gruppo PD al Senato.

 Diana Comari

Collaboratrice sen. Franco Mirabelli

L'INGLESE CANTANDO

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni