Digital Week, a Milano dal 15 al 18 marzo

Iniziativa che mostra il “cuore digitale” del capoluogo

Conoscere tutti i volti della Milano digitale riuniti per la prima volta in un unico palinsesto di mostre, dibattiti, seminari, performance, spettacoli, workshop, corsi di formazione e laboratori. Saranno questi i contenuti della Digital Week che si terrà nel capoluogo dal 15 al 18 marzo. Oltre 400 gli appuntamenti in città a “Porte aperte”, ai quali potranno partecipare davvero tutti dai professionisti del settore ai cittadini e appassionati di tutte le età. L’evento è promosso dal Comune di Milano in collaborazione con il Team per la Trasformazione digitale e realizzata da Cariplo Factory, IAB e Hublab. La definisce “una sfida” Roberta Cocco, assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici - “Ci eravamo posti l’obiettivo di offrire alla città 100 eventi - ha dichiarato Roberta Cocco - ma siamo addirittura riusciti a quadruplicare l’offerta. Ora ci aspettano quattro giorni intensi in cui Amministrazione, partner dell’iniziativa, aziende, centri di ricerca e università mostreranno il cuore digitale di Milano, che batte forte e alimenta il tessuto economico e sociale della città. Il Comune racconterà i tanti progetti di digitalizzazione che coinvolgono tutti gli assessorati, le attività di educazione digitale e le iniziative realizzate in collaborazione con il Team digitale del Governo”.

Tra le iniziative, molte organizzate dal Comune di Milano con il coordinamento dell’assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici, il“Digital Bridge”, giovedì 15 marzo alle 10 nel quartier generale di BASE, in via Bergognone 34, un appuntamento internazionale, una vera e propria opportunità per le città più tecnologiche e innovative del mondo per condividere buone pratiche e visioni nel campo della trasformazione digitale. Anche alcuni uffici postali e le sedi anagrafiche del Comune di Milano, il 15 e 16 marzo, saranno protagonisti con lo “SPID Tour” per far scoprire l’ID digitale ai cittadini e poter usufruire, gratuitamente, dei tanti servizi della Pubblica Amministrazione. Alla Cittadella degli Archivi di via Gregorovius 15 si potrà ammirare Eustorgio, un robot di ultima generazione in grado di prendere i faldoni collocati in una delle otto corsie d’acciaio che contengono i documenti dell’Amministrazione comunale. E ancora il 18 marzo sarà inaugurata #lacittàchesale, dalle 18, l’opera al neon, creata dagli artisti Vedovamazzei per AEM a cura di Rossella Farinotti, che sarà installata e accesa stabilmente all'esterno della torre della Cittadella degli Archivi. Digital Week coinvolgerà le principali università Iulm , Politecnico, Bicocca, Università degli Studi, solo per citarne alcune, per workshop, open lesson e conferenze. E ancora, riservato agli anziani un servizio di consulenza gratuita per usare al meglio lo smartphone allo spazio WeMi delle Stelline e sempre per gli over 60, si terrà in Assolombarda “ABCDigital” per l’alfabetizzazione e la diffusione della cultura digitale, con la partecipazione dei giovani. Per ulteriori info sugli eventi www.milanodigitalweek.com

Manuelita Lupo

 


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni