È scomparso il maestro Alberto Zedda

Si è spento a 89 anni. Protagonista della Renaissance rossiniana

Martedì 7 marzo è morto a Pesaro il maestro Alberto Zedda. Di anni 89, il maestro vinse nel 1957 il concorso internazionale della Rai per direttori d'orchestra: da allora, una lunga carriera sul podio dei teatri italiani più prestigiosi. Milanese di nascita, Zedda ha guidato come direttore artistico il Teatro alla Scala di Milano, del Carlo Felice e del Rossini Opera Festival. E' stato inoltre insegnate di Storia della musica presso l'Università di Urbino.
La sua poliedrica attività, sempre legata alla musica, lo ha portato a dirigere nei teatri in tutta Europa e a insegnare in molte prestigiose scuole e università. Ci mancheranno il suo raffinato talento e la sua profonda conoscenza della tradizione del melodramma italiano. Ha commentato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno.
DaLo

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni