FONDI PER I DISABILI

La Giunta approva una nuova delibera

Lo scorso 6 febbraio abbiamo parlato della delibera della Regione Lombardia, approvata nel dicembre scorso, che tagliava i fondi alle famiglie che assistono una persona disabile.
Erano seguite le proteste delle associazioni dei familiari e c'era stato un ritiro parziale del provvedimento. Nella giornata del 18 febbraio, dopo la presentazione alla Commissione sanità, la Giunta regionale ne ha approvato uno nuovo che prevede quanto segue:
- il valore minimo del buono mensile per chi assiste la persona disabile torna a essere di 600 euro;
- ne hanno diritto anche i minori che frequentano la scuola oltre le 25 ore settimanali;
- la parte variabile di questo buono varia da 200 a 500 euro;
- per chi assiste persone in coma vegetativo o che hanno bisogno di supporti per la respirazione è previsto un bonus di circa 300 euro;
- per i disabili gravissimi il buono mensile di luglio e agosto sale a 900 euro per compensare il maggiore impegno dovuto alla chiusura delle scuole;
- per tutte le tipologie di persone prese in carico, adulti, anziani e bambini è previsto un aumento del voucher mensile di 100 euro.

In totale, lo stanziamento a supporto delle famiglie è passato da 16 a 28 milioni di Euro.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni