IL BOSCHETTO DI ROGOREDO

Incredibile il commercio di droga che si svolge nel Boschetto di Rogoredo, dove una dose viene spacciata al costo di soli 5 euro. Numerosi gli acquirenti tanto da registrare ogni giorno più di mille acquisti. E il tutto avviene in un tratto di soli 150 metri: "Il cammino di Sant'Arialdo" dove i tossicodipendenti vi arrivano per consumare la loro dose giornaliera. Si nota così quanto è aumentata la diffusione dell'eroina. Qualcuno arriva, acquista e subito si inietta con la siringa la droga appena comprata. Purtroppo però qualche volta non si risveglia e rimane nel boschetto fino a quando qualcuno lo ritrova, chiama i soccorsi, viene portato all'ospedale e a volte finisce all'obitorio.
A Rogoredo non arrivano solo clienti di Milano e della provincia, ma da tutta la Lombardia e dalle regioni limitrofe perché solo al Boschetto si può trovare la dose a 5 euro tanto da essere considerato il supermercato della droga. I carabinieri controllano e a volte intervengono. Ma non basta. 
Occorre la volontà di bloccare, di fermare questa marcia verso la distruzione della persona e della vita. Questo è compito della politica con la collaborazione delle Forze dell'Ordine e della Finanza, della sanità e del Volontariato per la cura e la rieducazione dei tossicodipendenti. edb

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni