IL RAPPORTO “WOMEN IN BUSINESS 2020” - 1

La fotografia delle donne Amministratore Delegato

A livello mondiale, il 78% delle aziende del Mid-Market è coinvolta attivamente nell’abbattimento degli ostacoli alla parità di genere nelle posizioni di senior management. Questo dato emerge dall’ultimo studio Women in Business 2020 di Grant Thornton International, ricerca effettuata a livello globale che raccoglie le risposte di circa 10.000 leader aziendali in 32 PaesiNel 2020 le donne detengono il 29% delle posizioni aziendali di comando, la stessa percentuale del 2019. Nonostante questa “frenata”, le aziende che presentano donne nel ruolo di CEO sono invece aumentate di 5 punti percentuali arrivando, a livello globale, al 20% nel 2020 rispetto al 15% dell’anno precedente. 
In Italia, le donne che ricoprono l'incarico di Amministratore Delegato  nel 2020 hanno raggiunto il 23%. Nel 2019 erano il 15%. Più in generale le donne con posizioni di leadership rappresentano oggi il 28%, con un aumento di 4 punti percentuali rispetto al 2019. Allo stesso tempo risulta in calo la percentuale di aziende senza presenze femminili nel senior management che attualmente si assesta al 18%.
Simonetta La Grutta, Partner e Head of VAT di Bernoni Grant Thornton ha commentato: “In Italia si è osservato un apprezzabile incremento della percentuale delle donne in posizione apicale che si attesta al 28% nel 2020 rispetto a un più modesto 24% nel 2019, ponendo il nostro Paese al 12° posto nella classifica mondiale, insieme a Francia e Stati Uniti. Meno soddisfacente, invece, il risultato delle rilevazioni se si guarda al dato medio degli ultimi tre anni che passa dal 28% al 29% [...]".



Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni