IL TRIBUNALE EUROPEO DEI BREVETTI A MILANO?

L'ipotesi dopo la pubblicazione dei dati della Camera di Commercio di Milano su marchi e brevetti

In occasione di un incontro tra Unioncamere e MISE (Ministero per lo sviluppo economico, ndr) per presentare gli incentivi per l'innovazione sono stati diffusi i dati raccolti dalla Camera di Commercio di Milano, Monza e Brianza e Lodi su marchi e brevetti.
È emerso che Milano detiene il primato per il deposito dei brevetti: 25% a livello nazionale e 81% a livello regionale. Un posto di lavoro su 3 si trova in un'azienda che ha depositato più di un marchio o brevetto. 
Considerato questo primato le istituzioni hanno ragione di candidare Milano per ospitare la sede del Tribunale europeo dei brevetti che attualmente si trova a Londra. A supporto della tesi sono stati ricordati i numerosi centri legati all'innovazione presenti a Milano e che faranno capo a MIND (Milan Innovation District) che sorgerà nell'ex area di Expo.  

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni