IN CASO DI VINCITE OLTRE I 6.000 EURO SI PERDE IL REDDITO DI CITTADINANZA

Nel corso dell’esame alla Camera è stato specificato che la perdita dei requisiti per il reddito di cittadinanza si verifica «anche nel caso di acquisizione del possesso di somme o valori superiori» a 6.000 euro, «conseguente a donazione, successione o vincite», fatto salvo quanto previsto dall’articolo 5 del provvedimento, secondo cui «è in ogni caso fatto divieto di utilizzo del beneficio economico per giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità». Lo specificano, come riporta Agipronews, i tecnici del Servizio Studi del Senato nel dossier che accompagna il Decretone su reddito di cittadinanza e uqota 100, approdato in Commissione Lavoro a Palazzo Madama per la terza lettura, dopo il via libera della Camera. MSC/Agipro

Chiara Vicario
Agipro s.r.l.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni