INCIDENTE AL FRECCIAROSSA: CI SONO NUOVI INDAGATI

Appartengono alle società Alstom e RFI

La Procura di Lodi ha iscritto altre 11 persone nel registro degli indagati.
Sei di loro appartengono alla Alstom, l'azienda che ha prodotto lo scambio risultato difettoso.
Le altre cinque fanno capo a RFI, la società che ha svolto i lavori di manutenzione sulla tratta dell'incidente e includono l'amministratore delegato Maurizio Gentile.
Le ipotesi di reato sono disastro ferroviario, omicidio colposo e lesioni colpose.
Sul fronte delle indagini, dopo il sopralluogo del 12 febbraio, i rilievi dovrebbero concludersi domenica 23 febbraio così da poter dissequestrare l'area.
Nel frattempo è stata completata la rimozione dei vagoni del Frecciarossa deragliato il 6 febbraio. 
Per il ritorno alla normalità sulla linea servirà ancora tempo.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni