LA SITUAZIONE ALLE 19:00

Seguiamo l'evoluzione dell'emergenza sanitaria

Mentre scriviamo si contano 400 contagiati. I decessi sono 12, l'ultimo è un uomo di Lodi deceduto in Emilia Romagna.

Nella giornata del 26 febbraio, nel novero dei contagiati sono entrati anche sei minori.
Cinque si trovano in Lombardia e uno in Veneto. Due sono ricoverati negli ospedali di Pavia e Seriate (BG) e la loro condizione di salute è buona. Gli altri sono asintomatici e si trovano nella propria abitazione.
Nel frattempo la Procura di Lodi ha aperto un'inchiesta sulla gestione dell'emergenza all'ospedale di Codogno, Casalpusterlengo e Lodi che è già stato perquisito dai Nas di Cremona.

Buone notizie da Roma dove i due turisti cinesi, il primo caso di virus in Italia, sono entrambi guariti.

Per quanto riguarda l'estero, si segnala un secondo caso di contagio in Francia.

Sul fronte economico, entro fine settimana, il Ministro dei beni culturali Franceschini incontrerà i rappresentanti del mondo del turismo e dello spettacolo per capire la situazione del comparto e decidere quali misure adottare.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni