LA SITUAZIONE DEI BAMBINI IN SIRIA

Preoccupa la situazione al confine con la Turchia

Save the Children ha di recente riacceso i riflettori sulla guerra in Siria. L'attenzione, in questo conflitto che dura da anni, si concentra sulla città di Idlib, nel nord ovest del paese, dove gli scontri hanno provocato da inizio 2020 almeno 9 morti tra i bambini. Già nel 2019 questa città aveva registrato il più alto numero di morti infantili di tutto l'anno.
La situazione è resa ancora più difficile dal sovraffollamento dei campi profughi e dalle continue minacce che obbligano le persone a doversi spostare a cui si aggiungono il rigido inverno e la mancanza di beni essenziali.
Save the Children opera sul territorio con il partner locale Hurras Network per offrire kit di sopravvivenza e garantire l'assistenza sanitaria.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni