MILANO, TEST MEDICINA

Proteste Fgc al Forum di Assago

Nella giornata del test di accesso alla facoltà di Medicina, il Fronte della Gioventù comunista si è mobilitato anche a Milano contro il numero chiuso nelle università. La manifestazione al forum di Assago si è svolta in contemporanea con altre azioni in tutte le principali città d’Italia
«Le condizioni economiche di partenza sono il principale fattore per l’esito finale del test. Si può veramente parlare di meritocrazia?» - ha commentato Riccardo Sala, responsabile FGC di Milano - «Migliaia di studenti che provengono da scuole di serie B e che non possono permettersi corsi privati da migliaia di euro, magari passando l’estate a lavorare per aiutare la famiglia, vengono penalizzati duramente in prove come questa. Difficile spiegare il concetto di meritocrazia a chi parte diversi gradini più indietro. In Italia entro 5 anni mancheranno 16'000 specialisti e 90'000 infermieri. È ormai chiaro che questo Test non risponda affatto alle esigenze del nostro paese ma serva solo ad avallare nuovi tagli all’università e alla sanità pubblica, tutto a vantaggio del privato.»

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni