Mobilità sostenibile

Nuova partnership tra Toyota e Università degli Studi Milano Bicocca

L’impegno sulla sostenibilità dell’Università Bicocca continua, così dopo la sistemazione in tutto il campus di contenitori ecologici per la raccolta differenziata e ancora l’installazione di 14 erogatori di acqua potabile con la distribuzione di 6000 borracce in alluminio, l’Ateneo pubblico milanese sceglie di dotarsi di vetture a trazione ibrida per ridurre le emissioni di CO2. L’uso, come auto di servizio, di vetture ibride a basso impatto ambientale e la possibilità di accedere ad agevolazioni per i componenti della comunità universitaria. E’ alla base di questa scelta l’accordo siglato nell’ambito dell’evento “Welcome Future”, tra il concessionario Toyota Spotorno Car e l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, l’ateneo pubblico multidisciplinare fondato nel 1998 e deriva dalla realtà che rappresenta oggi la casa automobilistica, vale a dire il costruttore più impegnato sul fronte della mobilità sostenibile avendo diffuso la tecnologia ibrida su larga scala, oltre all’impegno nella commercializzazione di vetture a idrogeno, di serie, in grado di traghettare la società verso un futuro prossimo a emissioni zero. Finalità dell’accordo è proprio la cultura della sostenibilità che sia una bandiera per i giovani affinché la possano diffondere nelle città. Per celebrare l’accordo, l’ateneo ha ricevuto in dono una Prius IV.
Manuelita Lupo

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni