Municipio 4 migliorare viabilità e soste

Le strade sono uno dei problemi permanenti della città.

Ecco gli ultimi punti critici di cui il Municipio 4 ha richiesto una soluzione al Comune. In piazza Ovidio e dintorni, dove gli abitanti lamentano difficoltà nel parcheggiare le proprie auto, è stato chiesto di predisporre uno studio di fattibilità, per ridurre il marciapiede, razionalizzare la sosta impropria ed estendere l’intervento all’adiacente via Salomone, in prossimità delle fermate del bus 66. A Santa Giulia i commercianti di via Cassinari lamentano che l'accesso alla via è precluso ad ogni tipo di veicolo e i loro mezzi, che sostano per carico e scarico nelle vie Melotti, Severini, Cascella, Savinio, perpendicolari alla promenade di Santa Giulia, sono sanzionati per sosta vietata. Il Municipio invita quindi l’Area Tecnica Infrastrutture per la Mobilità e la Polizia Locale a individuare stalli di sosta per carico/scarico in quelle vie, il più vicino possibile a via Cassinari. Segnalato da cittadini e da alcuni Consiglieri, è stato discusso il grave pericolo che si crea percorrendo via Repetti, a causa delle auto parcheggiate in prossimità dell’incrocio Marco Bruto/Montessori, mentre la fermata Atm va messa in sicurezza. I settori competenti devono quindi intervenire per disincentivare la sosta con paletti “parigine” sul marciapiede per tutta la curva, da evidenziare con segnaletica luminosa o rifrangente. Nella futura piazza Sky, all'attraversamento tra le vie Pizzolpasso e Cassinari, le auto sfrecciano pericolosamente. Secondo i commercianti e i residenti è necessario installare dei dissuasori di velocità, che il Municipio ha richiesto ai settori competenti. In viale Mugello angolo XXII Marzo dal lato numeri dispari, servono stalli per la sosta e lo scarico: la presenza della scuola al numero 5, durante gli orari di entrata e uscita degli alunni, crea difficoltà di traffico e i commercianti ne risentono. Per questo è stato richiesto uno stallo all'incrocio. Il consiglio di Municipio 4 ha inoltre domandato ai settori competenti (Mobilità e infrastrutture) di conoscere quali sono gli interventi previsti per la razionalizzazione della sosta impropria nel suo territorio. 
old

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni