PANE IN PIAZZA!

In occasione di Milano Food City, 'Pane in piazza' torna da giovedì 25 Aprile a sabato 4 Maggio 2019 sul sagrato del Duomo, con tutte le specialità regionali dolci e salate sfornate in diretta 24/24 per raccogliere offerte da devolvere interamente al progetto del panificio industriale Saint Augustin in Etiopia. La manifestazione si deve alla famiglia dei panificatori Marinoni con i Padri Cappuccini Missionari di Piazza Cimitero Maggiore. Nel 2018 ha registrato 300mila visitatori in 7 giorni.
150 fornai provenienti da tutta Italia gratuitamente sforneranno prelibatezze regionali dolci e salate con il pane a farla da re, per sostenere insieme con i milanesi la costruzione di un panificio industriale in Etiopia, già avviata grazie alle donazioni raccolte nell'edizione 2018.
Ricco il programma di eventi che si terranno ogni giorno nell'hangar di oltre 400 metri quadri, con la possibilità di seguirli anche all'esterno, sul maxischermo.
Prevista per tre sere in Piazza Duomo e un pomeriggio alla Società Umanitaria la degustazione di pane e olio curata dal Consorzio ASSITOL, Associazione italiana Industria Olearia.
Infine, per chiudere ci sarà una Santa Messa in Duomo presieduta da S.E. mons. Angelo Pagano, frate minore Cappuccino Vicario Apostolico di Harar, responsabile di tutte le opere sociali del Vicariato e destinatario del Progetto Panificio St.Agustine. Concelebreranno i Frati Cappuccini del convento di Piazza Cimitero Maggiore 5 con altri confratelli.

IL PROGETTO ‘PANIFICIO INDUSTRIALE SAINT AUGUSTIN’

Lunedì 3 Settembre 2018 alle 8:00 del mattino ora locale è giunto al Segretariato Cattolico di Dire Dawa, a 50 km da Harar, un container con tutto il necessario per avviare un primo forno per la panificazione, installato e poi inaugurato il 26 Ottobre da Cesare Marinoni. Un prezioso obiettivo è raggiunto: questo primo piccolo panificio già rifornisce di un buon quantitativo di pane i più poveri tra i poveri,  come i 1500 ospiti dell’Istituto delle Suore di Madre Teresa di Calcutta e  150 bambini orfani.
A coordinare localmente il progetto è lo stesso vescovo di Harar, SE Mons. Angelo Pagano che lo ha ideato.
Per contribuire come volontari a 'Pane in piazza': marinoni@marinoni.com
Per sponsorizzare '
Pane in piazza': marinoni@marinoni.com
Per donare:
https://www.missioni.org/come-aiutarci/ specificando la causale Panificio Harar.    

Ufficio stampa - Gruppo Areté