PRESIDIO PANCHINA RAVENSBRÜCK

Mercoledì 17 alle 19.30 ci troveremo alla panchina realizzata in memoria delle donne deportate a Ravensbrück per affiggere un cartello. Non intendiamo accettare la sfida lanciata da chi ha distrutto 2 volte la panchina, non ci appartiene la mentalità del celodurismo e del gioco di forza, preferiamo rispondere con iniziative di sensibilizzazione sulla storia di Ravensbrück, raccontando frammenti di vita e ricordi di chi è tornato, solo dopo aver condiviso questo percorso rifaremo la panchina.
Vi aspettiamo mercoledì con un fiore (se volete) e una chitarra (se potete).
Associazione Elica Rossa

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni