PREVISIONI METEO PER LA NUOVA SETTIMANA

Temperature in calo, torna il freddo

Torna il freddo nella prossima settimana: una breve parentesi di correnti più miti ci accompagnerà nella domenica dell'immacolata. Si tratta di aria mediterranea richiamata da ovest da un flusso atlantico ancora troppo alto in latitudine ma con l'inizio della nuova settimana cambierà tutto. Un fronte di aria fredda transiterà sull'Italia portando un calo termico progressivo e generalizzato da Nord a Sud con il ritorno da metà settimana anche delle gelate mattutine su molte zone della Val padana. Vediamo che valori di temperatura massima dovremo aspettarci.

Dopo questa Domenica, 8 dicembre nella quale godremo ancora una giornata nel complesso mite, molto simile a quella di ieri con temperature generalmente al di sopra delle medie qui a Milano, da lunedì in Italia saremo invasi da una perturbazione che interessa  le regioni tirreniche dove si registrerà un primo calo termico contenuto, mentre al Nordovest le correnti favoniche potranno favorire un aumento.
Martedì correnti più fredde investono tutta la Penisola riportando i valori entro le medie da Nord a Sud. Massime non oltre i 15°C anche sulla Sicilia, frequenti valori a una cifra al Nord. 
Mercoledì: ulteriore calo termico con massime che si portano anche sotto media al Nord dove ritornano le gelate al mattino. Valori in media al Centro e al Sud.  Giorni successivi: le temperature si mantengono ancora basse al Centro Nord mentre l'intervento di una circolazione più mite e umida sud occidentale potrebbe determinare un aumento sulle estreme regioni meridionali. 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni