PRIMA DI STARBUCKS ERA “IL GNOCCHI”

Un quarto caffè Gnocchi venne aperto in Galleria Vittorio Emanuele, verso Via Ugo Foscolo, nel 1867 e su questo non sarà necessario dilungarsi perché, incredibile ma vero per la nostra città, la storia è ancora tutta lì. Il locale, rilevato successivamente dai fratelli Galli ed in seguito dal Signor Casartelli, passò nel 1876 alla ditta Giovanni Stocker & C, divenendo una famosa birreria, frequentata dalla giovane borghesia milanese. Infine, nel 1881, un intraprendente giovanotto di nome Virgilio che si era fatto le ossa, prima in un locale a Porta Genova e poi in un padiglione birreria durante l’Esposizione Nazionale di Milano, ne prese possesso in maniera definitiva: Il Savini era ufficialmente arrivato in città.
Riccardo Rossetti

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni