Protesta al Centro di via Corelli

Una protesta contro la lentezza burocratica per l'esame delle pratiche relative alla richiesta di asilo, da parte di circa cento profughi, si è sviluppata al Centro di via Corelli.

Questi hanno bloccato i cancelli del Centro e quattro operatori, che avevano terminato il turno di notte, per precauzione si sono rinchiusi in un magazzino e hanno chiesto aiuto per telefono. Erano le 6,45 di lunedì 11 luglio. 
L'intervento di Questura e Polizia, attraverso una lunga ed efficace mediazione, ha reso possibile, alle 11,30, la liberazione dei quattro ostaggi. Non si sono registrati danni né alle persone, né alle strutture.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni