SUZANNE HA COMMOSSO IL MONDO

La signora belga ha lasciato il posto in terapia intensiva a un paziente più giovane

Le storie belle, di solito non fanno rumore.
Ci ha pensato la figlia di Suzanne H., una signora belga di 90 anni, a far conoscere la storia di sua mamma attraverso i social.
Suzanne ha contratto il coronavirus ed è finita in ospedale. Quando le sue condizioni si sono aggravate al punto da doverla trasferire in terapia intensiva, le sue parole ai medici sono state:
"Ho già vissuto abbastanza, ho avuto una bella vita. Non voglio la respirazione artificiale, potrebbe servire a qualcun altro più giovane"(citiamo dal sito di Today che ha raccontato questa storia, ndr).

Uno dei commenti sui social è stato: "Non dimenticheremo il suo sacrificio".


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni